venerdì 15 aprile 2016

Nuova review PuroBio :)

Ciao ragazze!
Oggi vi propongo una nuova review :)

In questo post vi parlerò di alcuni dei prodotti più chiacchierati del momento e cioè degli ombretti PuroBio, nelle nuovissime colorazioni 09 e 10, e degli All Over lipstick, già usciti a Dicembre come Limited ed ora in gamma permanente!  



Cercherò di non dilungarmi troppo in chiacchiere superflue (cosa che ahimè solitamente faccio) in modo da non rendere troppo pesante e lunga la lettura del post.

L’azienda sicuramente la conoscete già e ve ne ho anche parlato in un altro mio post.
Se ve lo siete perso, vi lascio il link qui ----> http://www.sabrypimakeup.blogspot.it/2015/09/oggi-vi-parlo-di-purobio.html

Adesso iniziamo!

Gli ombretti PuroBio sono dieci, di cui otto sono a noi già noti in quanto presenti nelle due palettine uscite in edizione natalizia: Skin Tones e Fallen Tones.

Come dicevo, le colorazioni inedite sono due e sono la 09 e la 10, venduti all'interno di un pack in cartoncino bianco, che riveste uno strato intermedio spugnoso nero. Sono contenuti poi in una custodia, scorrevole, sempre in cartoncino (utile per chiudere in modo sicuro la confezione, siccome non è dotata di chiusura magnetica).
In gamma è stata introdotta anche una palette personalizzabile magnetica vuota da 8 posti, con lo stesso stile e struttura delle confezioni mono. Molto pratica grazie alle sue dimensioni non eccessivamente ingombranti.

In questo post vi parlerò solo delle due colorazioni inedite, poiché non posseggo le altre uscite a Dicembre ed ora presenti anche esse in refill.



Le 10 tonalità si dividono due categorie in base al loro finish: abbiamo la categoria degli shimmer e la categoria dei matt.
I cinque ombretti shimmer sono: 01 Champagne, 05 Rame, 06 Viola, 07 Blu e il nuovo 09 Carta da zucchero.
Gli ombretti opachi della collezione sono: 02 Tortora, 03 Marrone, 04 Nero, 08 Verde Petrolio e il nuovo 10 Grigio.

Gli ombretti shimmer hanno tutti una formula ibrida tra polvere e crema.
L’azienda consiglia, Per un effetto più brillante ed intenso, di prelevare il prodotto con un pennello leggermente bagnato.
La texture di questa categoria di ombretti è davvero fantastica. Passando il dito sulla cialda sembra di toccare un ombretto cremoso! Il che permette, ovviamente, di prelevare in modo super intenso il colore (infatti adoro usare l’ombretto 09 anche con i polpastrelli!).

Anche la texture matt di questi ombretti mi ha fatta innamorare. Sono ombretti super scriventi e facilissimi da sfumare. Il colore 10 sfumato nella piega mi piace tantissimo sia negli smokey che nei look più colorati. Hanno anche questi una ottima durata.

Passiamo alla descrizione dei colori e ai consigli su come utilizzarli.


 
09: Un color carta da zucchero, super luminoso. Io lo utilizzo spesso su tutta la palpebra mobile in abbinamento al colore 10 sfumato nella piega. Questa combo per me è spaziale e sebbene io abbiagli occhi verdi, e quindi i toni del blu/azzurro non mi valorizzino, non so come ma ha reso il mio sguardo super sexy e intrigante! (al fidanzato è piaciuto da impazzire :P) Ancora, è ideale per creare inediti punti luce colorati. Vi consiglio di usare questo ombretto applicato su di una base cremosa. Una volta l’ho utilizzato sulla matita blu elettrico, sempre di PuroBio, ed è uscita fuori tutta la componente celeste dell’ombretto. Favoloso.
10: è un color grigio, freddo, perfetto per uno smokey in alternativa al classico nero. Mi piace tantissimo sfumato nella piega dell’occhio. Può essere utilizzato senza base cremosa per realizzare un makeup più soft oppure applicato su base nera per un effetto più intenso e “dark”.

Entrambi gli ombretti che ho provato non sono per nulla polverosi! Anche nell’applicazione non c’è stato neanche il minimo fall-out sulle guance.


Questo in foto è il classico make-up che amo realizzare con questi due colori.
L'ombretto 09 è applicato su tutta la palpebra mobile su base blu elettrico (matita PuroBio).
Nella piega c'è il numero 10.
L'angolo interno è illuminato con la terra Resplendent numero 03, sempre PuroBio.

La cialda singola ha un diametro di 30 mm e contiene 3.5 gr di prodotto.
Ha un costo di 6,90€ ciascuna ed un PAO di 12M.

La palette vuota costa 7,90 €.

Possono essere acquistati in numerose bioprofumerie (sul sito di puro bio c’è una apposita sezione per trovare il rivenditore più vicino casa) e in tantissimi shop online (anche in questo caso è possibile visionare sul sito la lista completa dei rivenditori online).

Questi sono gli Inci:
Shimmer
INCI: MICA, CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE), SQUALANE, GLYCERIN*, GLYCERYL OLEATE CITRATE, CI 77007 (ULTRAMARINES), PARFUM (FRAGRANCE), CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, TOCOPHEROL, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77510 (FERRIC FERROCYANIDE), SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*da agricoltura biologica
Matt
INCI: MICA, CI 77891 (TITANIUM OXIDES), ZEA MAYS STARCH (ZEA MAYS (CORN) STARCH)*, ORYZA SATIVA POWDER (ORYZA SATIVA (RICE) POWDER)*, CI 77499 (IRON OXIDES), ZINC STEARATE, CI 77007 (ULTRAMARINES), SQUALANE, PARFUM (FRAGRANCE), TOCOPHEROL, SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL (SIMMONDSIA CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL)*da agrigoltura biologica



Passiamo adesso ai tre rossetti All Over!



Una delle caratteristiche che più apprezzo di questi matitoni è la consistenza. Super scorrevole ma non scivoloso, rilascia un colore pienissimo fin dalla prima passata e proprio per questo, l’applicazione sulle labbra è facilissima. Il prodotto però, nonostante questa sua formulazione, ha una durata invidiabile! Dopo poco infatti si fissa benissimo alle labbra ed è in grado di resistere anche ad un pasto senza “migrare” fuori dal contorno delle labbra. Questa è la seconda caratteristica che apprezzo molto di questi matitoni.
Ma perché si chiamano All Over?
Questi matitoni possono tutti essere utilizzati anche come blush o come ombretto in crema e sono davvero fantastici anche utilizzati in questo modo!


Andiamo a vedere nel dettaglio i tre colori!

Il Matitone n. 24 colore rosa malva dal finish matte, adatto per un look nude naturale e discreto da giorno. 

Il Matitone n. 25 color marsala, finish sheer. Molto versatile adatto tanto al giorno quanto alla sera. Ottimo in abbinamento con il lipliner 29.


Il Matitone n. 26 color vinaccio, finish matte. Adatto ad un look sofisticato. Ottimo in abbinamento con il lipliner 30.

















Applicare questi colori è davvero semplicissimo!
Chi mi conosce sa che non applico MAI un rossetto (ovviamente ad eccezione dei nude) senza l’uso di un pennellino, ma con i matitoni puroBIO non è necessario.
La mina grossa del matitone può spaventare ma la texture è talmente scorrevole che permette una applicazione rapida ma comunque precisa anche nei contorni.
PuroBio però ha pensato comunque, per tutte quelle donne che non riescono a farne a meno, di abbinare delle matite labbra, dalla mina leggermente più dura e che consente una applicazione ancora più precisa.

Questo prodotto è super adatto a chi, come me, ha labbra secche. La sua formula arricchita con diversi oli nutrienti rende davvero confortevole l’indosso del rossetto e lascia le labbra ben idratante.

Amo tutti e tre i colori ma se proprio dovessi sceglierne uno, sceglierei il colore Rosa Malva. Questo rossetto ha una punta di grigio al suo interno di grande tendenza! È un colore freddo e nonostante io abbia la carnagione molto chiara, non fa assolutamente effetto cadavere. In ogni caso, qualsiasi colore indossi dei tre, non passo mai inosservata e spesso mi ritrovo le amiche (anche quelle virtuali :P) a farmi i complimenti per il bel colore che indosso!

Hanno un costo di 7,90€ e si trovano anche questi on line o nelle bioprofumerie.
Quantità: 2,3 +/- 0,3 g –.
PAO: 18 mesi.

Ecco l’inci di tutti e tre i matitoni:

Rosa n.24:  OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OLUS OIL, C10-18 TRIGLYCERIDES, GLYCINE SOJA OIL*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*, COPERNICIA CERIFERA CERA, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, CANDELILLA CERA, MICA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, TOCOPHERYL ACETATE, SORBIC ACID, CI 77891, CI 77491
*ingredienti biologici/organic ingredients

Marsala n.25: OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OLUS OIL, MICA, C10-18 TRIGLYCERIDES, GLYCINE SOJA OIL*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*, COPERNICIA CERIFERA CERA, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, CANDELILLA CERA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, EUTERPE OLERACEA, TOCOPHEROL, CI 77742, CI 77491, CI 77891, CI 75470
*ingredienti biologici/organic ingredients

Vinaccio n.26: OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OLUS OIL, C10-18 TRIGLYCERIDES, GLYCINE SOJA OIL*, PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL*, COPERNICIA CERIFERA CERA, HYDROGENATED VEGETABLE OIL, CANDELILLA CERA, MICA, POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE, GLYCERYL CAPRYLATE, EUTERPE OLERACEA, TOCOPHEROL, CI 77742, CI 77491, CI 77891, CI 75470
*ingredienti biologici/organic ingredients



Insomma, ormai per me ogni prodotto PuroBio è una certezza, sono innamorata del brand e di come lavora l’azienda. I prodotti sono di elevata qualità, innovativi e funzionali.

Voi avete mai provato qualcuno dei loro prodotti? E di quelli recensiti in questo post che ne pensate?
Fatemelo sapere nei commenti!

Un abbraccio

Sabry <3